'Zona rossa' attorno al cantiere No Tap

Il prefetto di Lecce, Claudio Palomba, ha ripristinato da oggi e fino al 25 aprile la cosiddetta 'zona rossa' attorno all'area del cantiere di San Basilio, a Melendugno (Lecce), dove sono in corso i lavori di costruzione del terminale gasdotto Tap che porterà gas dal Mar Caspio alla Puglia. Il prefetto ha ordinato il transito e l'accesso controllato a veicoli e persone dalla mezzanotte scorsa fino alle 24.00 del 25 aprile prossimo nelle strade che portano all'area del cantiere. La percorribilità stradale è concessa ai frontisti ed è garantita all'utenza sulle provinciali 145 e 366. Il provvedimento è stato disposto per "prevenire ulteriori gravi turbative dell'ordine pubblico connesse alle operazioni di cantiere da parte del cosiddetto Movimento No Tap e di aderenti al mondo anarchico insurrezionalista ed alla galassia dell'antagonismo, come già avvenuto nei mesi scorsi e più recentemente nelle prime settimane di aprile".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Salentino
  2. Corriere Salentino
  3. Quotidiano di Puglia
  4. Corriere Salentino
  5. LeccePrima.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alezio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...